Associazione Culturale Orizzonti Paranormali
“Non tutto quello che non si comprende necessariamente non esiste”
© Copyright 2011, tutti i diritti sono riservati. E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e / o su qualunque altro mezzo, ai sensi della legge 22 aprile 1941 nr 633 modificata dalla legge 22 maggio 2004 nr 128.
Nella tabella seguente riportiamo i relativi dati di fondo: Considerazioni Trattandosi di verifiche legate all’aspetto tecnico, ma anche strettamente collegate all’aspetto delle sensazioni, non è da escludere completamente anche l’esistenza di analogie collegate a pareri soggettivi. Vi proponiamo dunque di seguito l’impressione esposta da uno degli operatori presenti quella sera. Resoconto Ricercatore Operatore Sessione meditazione di gruppo: Una volta sdraiati non ho avuto molta difficoltà nel regolare il respiro e cercare di rilassare ogni parte del corpo, più difficile invece è stato mantenere questa condizione ignorando gli stimoli esterni. Anche durante il percorso immaginario suggerito da De Bari, non ho trovato impedimenti nel visualizzare le scene proposte, molto più difficile invece è stato cercare di cogliere le immagini spontanee e discernere le stesse dagli effetti dettati da immaginazione, ed informazione, limitando così il pensiero conscio che di continuo calcolava e creava alternative logiche. Nei momenti più profondi e spontanei le sensazioni fisiche sono state molto piacevoli, di leggerezza e di relax culminate in un momento brevissimo ma distribuito totalmente nel corpo dandomi la sensazione di distacco dal pavimento, forse giustificabile dall' introspezione che isola i 5 sensi. Si è rivelato interessante un episodio prolungato che poi si è saputo condiviso da altri membri del team. Ho percepito dapprima un fastidio quasi doloroso alla caviglia destra, concentrandomi su di essa ho avuto la sensazione di costrizione tipica di chi è bloccato o incatenato. Poi a fine sessione, condividendo le nostre esperienze, abbiamo constatato che ben 3 componenti del team su 6, tutti maschi , hanno avuto la sensazione di dolore e fastidio ad una caviglia. Resoconto sensazioni personali soggetto sensibile La   ricerca   al   Castello   Della   Villa,   sito   a   Montecchio   Maggiore   è   stata   molto   interessante   ed impegnativa.   Molto   interessante   è   stato   l’esperimento   parapsicologico   che   ha   evidenziato   come amplificando    e    alterando    lo    stato    di       coscienza    si    sia    venuto    a    creare    senza    volerlo,    una sensazione   collettivamente   percepita   e   collegata   a   reazioni     ambientali   avvertite   in   egual   modo da   parte   di   tutti   i   soggetti   presenti,   sebbene   tale   aspetto   purtroppo   non   sia   stato   preso   in considerazione   strumentalmente.   La   ricerca   è   stata   caratterizzata   da   uno   svolgimento   tutto sommato   regolare   ad   eccezione   degli   istanti   finali   dell’esperimento,   dove   sono   state   avvertite sensazioni    più    di    disagio,    in    particolare    mentre    si    cercava       di    visualizzare    alcune    figure dell’epoca.   La   restante   ricerca   invece   ad   eccezione   della   zona   dei   bagni   si   è   rilevata   dal   punto   di vista emozionale molto tranquilla.
RILEVAMENTI TEMPERATURA LUOGO ORA OVER  LINE OVER  LINE TERMOMETRO IGROMETRO   UP  C° DOWN   C° I. R.  C° TEMP. C° UMIDITA’ Inizio  esperimento 00:00      fine  esperimento 1:25      pausa 1:28           cortile esterno 1:44 18,4 17,9 19,9  –   17,2 18,8 72% esterno vicino  castello 2:15  2:31 17,3 16,8 18,5 . 19,3 16,8 72% Pozzo 2:34 17,4 17,8 13,7  –   16,3 17,2 72% Biglietteria 2:41 17,4 17,4 13,3  –   16,3 17 72% Bagni 2:53 17,3 17,8 12,9  –   14,7 16,9 71% Cambio regia 3:11           Bagni 3:29 17,2 17,7 15,6  –   16,4 16,9 72% pausa e  spostamento 3:37           2 o   piano 3:52   18,1  –   18,1 22,3 73% Non  rilevato Non  rilevato fine indagine 4:36
Pagina precedente Pagina precedente
Simbolo cr sito orrizzonti paranormali
Infinito logo ufficiale Orizzonti Paranormali
Nella     tabella     seguente     riportiamo     i relativi dati di fondo: Considerazioni Trattandosi di verifiche legate all’aspetto tecnico, ma anche strettamente collegate all’aspetto delle sensazioni, non è da escludere completamente anche l’esistenza di analogie collegate a pareri soggettivi. Vi proponiamo dunque di seguito l’impressione esposta da uno degli operatori presenti quella sera. Resoconto             Ricercatore Operatore Sessione meditazione di gruppo: Una volta sdraiati non ho avuto molta difficoltà nel regolare il respiro e cercare di rilassare ogni parte del corpo, più difficile invece è stato mantenere questa condizione ignorando gli stimoli esterni. Anche durante il percorso immaginario suggerito da De Bari, non ho trovato impedimenti nel visualizzare le scene proposte, molto più difficile invece è stato cercare di cogliere le immagini spontanee e discernere le stesse dagli effetti dettati da immaginazione, ed informazione, limitando così il pensiero conscio che di continuo calcolava e creava alternative logiche. Nei momenti più profondi e spontanei le sensazioni fisiche sono state molto piacevoli, di leggerezza e di relax culminate in un momento brevissimo ma distribuito totalmente nel corpo dandomi la sensazione di distacco dal pavimento, forse giustificabile dall' introspezione che isola i 5 sensi. Si è rivelato interessante un episodio prolungato che poi si è saputo condiviso da altri membri del team. Ho percepito dapprima un fastidio quasi doloroso alla caviglia destra, concentrandomi su di essa ho avuto la sensazione di costrizione tipica di chi è bloccato o incatenato. Poi a fine sessione, condividendo le nostre esperienze, abbiamo constatato che ben 3 componenti del team su 6, tutti maschi , hanno avuto la sensazione di dolore e fastidio ad una caviglia. Resoconto              sensazioni personali soggetto sensibile La   ricerca   al   Castello   Della   Villa,   sito   a Montecchio     Maggiore     è     stata     molto interessante      ed      impegnativa.      Molto interessante      è      stato      l’esperimento parapsicologico     che     ha     evidenziato come   amplificando   e   alterando   lo   stato di       coscienza    si    sia    venuto    a    creare senza        volerlo,        una        sensazione collettivamente   percepita   e   collegata   a reazioni       ambientali    avvertite    in    egual modo     da     parte     di     tutti     i     soggetti presenti,        sebbene        tale        aspetto purtroppo     non     sia     stato     preso     in considerazione      strumentalmente.      La ricerca    è    stata    caratterizzata    da    uno svolgimento   tutto   sommato   regolare   ad eccezione          degli          istanti          finali dell’esperimento,      dove      sono      state avvertite    sensazioni    più    di    disagio,    in particolare     mentre     si     cercava         di visualizzare   alcune   figure   dell’epoca.   La restante    ricerca    invece    ad    eccezione della    zona    dei    bagni    si    è    rilevata    dal punto      di      vista      emozionale      molto tranquilla.
RILEVAMENTI TEMPERATURA LUOGO ORA OVER  LINE OVER  LINE TERMOMETR O IGROMETRO   UP  C° DOWN   C° I. R.  C° TEMP . C° UMIDITA ' Inizio  esperimento 00:00      fine  esperimento 1:25      pausa 1:28           cortile esterno 1:44 18,4 17,9 19,9  –   17,2 18,8 72% esterno vicino  castello 2:15  2:31 17,3 16,8 18,5 . 19,3 16,8 72% Pozzo 2:34 17,4 17,8 13,7  –   16,3 17,2 72% Biglietteria 2:41 17,4 17,4 13,3  –   16,3 17 72% Bagni 2:53 17,3 17,8 12,9  –   14,7 16,9 71% Cambio regia 3:11           Bagni 3:29 17,2 17,7 15,6  –   16,4 16,9 72% pausa e  spostamento 3:37           2 o   piano 3:52   18,1  –   18,1 22,3 73% Non  rilevato Non  rilevato fine indagine 4:36
Pagina precedente Pagina precedente
Menu

relazione tecnica Castello della Villa Orizzonti Paranormali