Associazione Culturale Orizzonti Paranormali
“Non tutto quello che non si comprende necessariamente non esiste”
©   Copyright   2011,   tutti   i   diritti   sono   riservati.   E’   vietata   la   copia   e   la   pubblicazione,   anche   parziale,   del   materiale   su   altri   siti   internet   e   /   o   su qualunque altro mezzo, ai sensi della legge 22 aprile 1941 nr 633 modificata dalla legge 22 maggio 2004 nr 128.
Obbiettivi La     nostra     associazione     si     occupa     di     bonifiche     ambientali ,     ricerche     scientifiche     e parapsicologiche.   Nell’ambito   delle   ricerche   scientifiche   e   parapsicologiche ,   lo   scopo   del   nostro team   è   cercare   di   rilevare   ed   archiviare   con   serietà      passione   e   approccio   scientifico,      in   forma completamente    gratuita,    tutti    quei    fenomeni    di    natura    psichica    o    apparentemente    inspiegabili, comunemente definiti “paranormali”. Il   nostro   obbiettivo   fondamentale   è   ottenere   una   prova   tangibile   che   dimostri   l’esistenza   di   una   realtà diversa   da   quella   in   cui   viviamo   e   finora   poco conosciuta.         Negli         ultimi         anni         tale consapevolezza    sembra    prendere    sempre     più posto      nella      coscienza      di      tutti,      attirando l’attenzione,   oltre   che   dei   media,   anche   di   coloro che   non   hanno   mai   creduto   a   tali   avvenimenti per   una   scarsa   conoscenza   in   materia   o   per   una limitata     mentalità.     L’obbiettivo     principale     è, quindi,   far   comprendere   che   viviamo   in   un   piano della   realtà   molto   spesso   percepito   solo   in   modo approssimativo:    se    riuscissimo    veramente    a guardare     la     vita     da     più     prospettive,     forse potremmo     accorgerci     che     siamo     solo     una piccola   parte   di   ciò   che   esiste.   Non   è   detto   che tutto   quello   che   non   riusciamo   a   vedere   ed   a comprendere, necessariamente non esiste. E’   perciò   fondamentale,   capire   che   le   sensazioni   e   le   emozioni   sono   energie   che   alimentano   la   vita   e che   hanno   un   fondamento   reale,   perché   nascono   e   spesso   durano   in   eterno   restando   molte   volte invariate   nel   tempo   e   nello   spazio.   Capire   che   siamo   completamente   assuefatti   dalla   frenesia   e   dallo stress   della   vita   moderna,   ci   aiuterebbe   a   svincolare   dai   luoghi   comuni   che   la   società   spesso   ci   impone o   dalle   regole   che   a   volte   da   soli   ci   obblighiamo   a   seguire   per   abitudine,   non   certo   per   convinzione autentica.   Far   comprendere   che   noi   e   tutto   quello   che   ci   circonda   siamo   energia   che   interagisce   con   la natura   è   il   primo   passo   per   acquisire   una   visione   della   vita   completamente   differente   da   quella   a   cui eravamo abituati finora. E’ importante rendersi conto che bisogna cambiare prima di tutto se stessi. Con   il   nostro   team   vogliamo   dimostrare   che   provando   ad   aprire   la   propria   mente   e   cercando   di guardare   oltre   la   realtà   fisica,   a   volte   si   possono   percepire   meraviglie   nascoste   ed   avvertire   energie   che non   conosciamo,   ma   che   ci   circondano.   Non   pretendiamo   di   svelare   dei   segreti   o   di   detenere   la   verità: cerchiamo   solo   di   ampliare   i   nostri   orizzonti   provando   a   guardare   oltre   la   superficie   ed   a   tutto   quello che   a   prima   vista   appare   solo   fisico   e   strutturato   dalla   materia,   mediante   l’utilizzo   della   scienza,   senza trascurare le nostre sensazioni ed emozioni che sono la base della vita stessa. La   nostra   associazione   attraverso   attività   di   bonifiche   ambientali    si   occupa   inoltre   di   informare   e sensibilizzare   l’attenzione   sulle   tematiche   dell’elettrosmog   e   dell’inquinamento   delle   radiazioni provocate   da   campi   elettrici,   elettromagnetici   e   magnetici,   riconosciuti   oggi   come   dannosi   al   di sopra   di   determinati   livelli   di   esposizione.   Durante   tali   attività   vengono   effettuati   anche   rilievi   di possibili   radiazioni   ionizzanti   e   agenti   patogeni   che   possono   essere   presenti   negli   ambienti   in   cui viviamo   maggiormente.   Tali   inquinamenti   non   sono   percepiti   in      modo   tangibile   perché   subdoli ma   il   nostro   organismo,   quando   esposto,   per   autodifesa   può   provocare   determinate   sensazioni, accompagnate    molto    spesso    da    sintomatologie    e    patologie    che    frequentemente    vengono attribuite    ad    altre    cause    inesistenti.    Informare    l’individuo    della    pericolosità    di    tali    elementi permette   un   uso   consapevole   della   tecnologia   che   oggi   giorno,   se   non   dosata   in   modo   corretto, provoca   non   solo   danni   biologici   ma   nel   caso   di   soggetti   più   sensibili   anche   problemi   di   natura     psicologica.     Uno     dei     nostri     obbiettivi     fondamentali     rimane     il     risveglio     della     coscienza dell’individuo   che   spesso   viene   assopita   da   tutto   ciò   che   è   di   tendenza   o   che   la   società   e   i   poteri forti ci impongono in modo non trasparente, pilotandoci attraverso l’inganno.
Copyright
Webmaster: O.P.staff